Accesso agli atti ex Legge 241/1990

Richiesta di accesso agli atti ai sensi della Legge 241/1990 File Word


NOTA REDAZIONALE
’L’attività amministrativa persegue i fini determinati dalla legge ed è retta da criteri di economicità, di efficacia e di pubblicità e di trasparenza, secondo le modalità previste dalla Legge nonchè dai principi dell’ordinamento comunitario
’’ Art. 1 legge 241/990 (modificata e integrata dalla Legge 15/2005) 

DIRITTO DI ACCESSO (Art. 22 Legge 241/1990)
Diritto di prendere visione ed estrarre copia dei documenti amministrativi rispetto ai quali sia portatore di un “interesse diretto, concreto, attuale, motivato, corrispondente ad una situazione giuridicamente tutelata e collegata al documento”. Per esercitarlo è richiesta un’istanza motivata.

La pubblicità costituisce principio generale dell’azione amministrativa, al fine di prevenire la corruzione, innescare forme di controllo diffuso dell’operato della PA e rendere più semplice l’accesso ai dati e ai documenti della PA; la pubblicità, quindi, è finalizzata a favorire la partecipazione dei privati e ad assicurare l’imparzialità e la trasparenza della PA.